menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la moto contro l'auto, minore sfonda il finestrino: all'ospedale

Un 17enne di Zelarino giovedì si è scontrato con una Citroen mentre si trovava in sella alla sua moto Aprilia. Lo schianto in via Modigliani

Cade rovinosamente sull'asfalto dopo aver impattato contro la portiera dell'auto. Grande preoccupazione giovedì pomeriggio per un 17enne residente nella zona di Zelarino che, per cause ancora al vaglio degli agenti del reparto motorizzato della polizia municipale, ha impattato contro un'auto mentre si trovava in sella al proprio motociclo Aprilia 125. Lo scontro contro la portiera laterale di una Citroen C4, contro cui poi il giovane sarebbe finito prima di  finire a terra.

Il finestrino dell'auto sarebbe andato in frantumi mentre il 17enne avrebbe riportato un pesante trauma cranico, tanto da rendere necessario un suo trasferimento nell'area rossa del pronto soccorso dell'ospedale Dell'Angelo di Mestre. Lì è stato sottoposto agli accertamenti e alle cure necessarie, visto che solo a distanza è possibile far luce sulle effettive conseguenze di questo tipo di ferite. E' un buon segno il fatto che il giovane comunque si sia sempre mantenuto cosciente durante i soccorsi: sia quando l'ambulanza è intervenuta sul posto, sia al momento del trasferimento d'urgenza del ragazzo all'Angelo.

Al vaglio anche la possibilità che abbia riportato anche delle fratture. A una prima ricostruzione, ma per forza di cose ancora da prendere col beneficio del dubbio, entrambi i veicoli coinvolti al momento dell'incidente stavano transitando nella stessa direzione di marcia per via Modigliani, in un tratto quindi in senso unico non lontano dalla chiesa. A un certo punto, però, la Citroen C4 avrebbe rallentato la propria marcia per fare il proprio ingresso in un accesso carraio laterale, venendo colpita dalla moto Aprilia che seguiva. Diversi i residenti che si sono riversati in strada, la cui attenzione è stata attirata dal botto causato dall'incidente. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento