menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbanda con l'auto ed esce di strada: muore geometra residente a Zianigo

L'incidente, con ogni probabilità causato da un malore, mercoledì mattina a Caltana di Santa Maria di Sala. La vittima è Luigi Zornetta, 48enne. Stava accompagnando il figlio a scuola

Ha un malore, sbanda e finisce nel fossato adiacente. Tragico incidente stradale mercoledì mattina a Caltana di Santa Maria di Sala, in via Pianiga. Un 48enne residente a Zianigo di Mirano, Luigi Zornetta, geometra, ha perso la vita nonostante i soccorsi del 118. I sanitari hanno tentato in tutti i modi di salvargli la vita, senza successo. L'incidente verso le 8, quando il professionista stava accompagnando il figlio di meno di 15 anni a scuola. Mentre la sua Fiat Punto stava transitando per via Caltana, l'uomo avrebbe all'improvviso perso il controllo del mezzo.

L'auto, senza più controllo, è quindi sbandata ed è uscita di strada, semicappottandosi nel fosso. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i vigili del fuoco, con più mezzi. Fin da subito si è capito che il quadro era disperato: l'automobilista versava in gravi condizioni, poi la perdita di conoscenza. Alla fine al medico non è rimasto altro che dichiarare il decesso del 48enne, molto conosciuto nel Salese. Il figlio che si trovava in auto non avrebbe riportato traumi preoccupanti. Lo shock emotivo naturalmente è stato molto forte. Sul posto per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale. Con ogni probabilità la sbandata fatale sarebbe stata causata da un possibile malore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento