menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico incidente a Calcroci: giovane in moto sbanda e si schianta perdendo la vita

Il dramma nella tarda mattinata di venerdì nel territorio di Camponogara. La vittima, un 31enne residente a Fossò, stava percorrendo la principale via Volta quando è caduto

Tragico incidente stradale nella tarda mattinata di venerdì nel territorio di Calcroci di Camponogara. Per cause ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi, un motociclista ha perso la vita mentre stava percorrendo la strada principale, via Volta, in direzione della statale Romea.

A un certo punto, più o meno all'altezza dell'intersezione con via Fossa del Palo, il centauro ha perso il controllo del motociclo finendo contro il guard-rail. L'impatto con la barriera di protezione si è rivelato fatale. La vittima è Alessandro Prendin, un 31enne residente a Fossò molto appassionato di motori. Il giovane si era diplomato all'istituto tecnico Zuccante, dopodiché aveva frequentato l'università di Padova. Iscrivendosi a Bioingegneria.

Immediatamente dopo lo schianto è scattato l'allarme, visto che la situazione appariva fin da subito critica. Sul posto oltre all'ambulanza dell'ospedale di Dolo, è stato fatto atterrare anche l'elicottero del 118 di Padova. I medici hanno tentato in tutti i modi di salvare la vita al giovane. Quando il velivolo del Suem è ripartito vuoto, dopo più di quatanta minuti, si è capito che non c'era più nulla da fare. Sul posto per gestire la viabilità anche gli agenti della polizia municipale. Fin da subito si è sparsa la tragica notizia nel paese di residenza del giovane, molto ben voluto da tutti. Sul luogo della tragedia si sono portati anche i famigliari di Alessandro Prendin, che lavorava come ingegnere in una ditta padovana ed era originario di Oriago di Mira. Si era trasferito da poco tempo a Fossò.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento