rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Incidenti stradali Mestre Centro / Viale San Marco

Schianto tra auto e moto in viale San Marco a Mestre: giovane ricoverato in Rianimazione

L'incidente poco prima delle 12 di martedì all'altezza dell'intersezione con viale Sansovino. Un giovane e una donna sono stati portati in ospedale all'Angelo. Rilievi della polizia locale

Con ogni probabilità l'automobilista intendeva svoltare da viale Sansovino per immettersi in viale San Marco proprio nel momento in cui sopraggiungeva il motociclista nel senso di marcia opposto. Inevitabile lo schianto, in piena intersezione tra le due arterie. Preoccupante incidente poco prima di mezzogiorno a Mestre: due i feriti soccorsi dai sanitari del 118, una donna e un giovane. Quest'ultimo si trovava in sella a una Kawasaki 600 e a causa dell'impatto con la Peugeot station wagon, è rovinato a terra riportando gravi traumi. Si tratta di un 23enne residente a Mira.

Giovane in prognosi riservata

Secondo testimoni avrebbe riportato conseguenze soprattutto agli arti, ma saranno decisive le prossime ore per i medici per poter contare su una diagnosi più precisa. La moto che stava conducendo si è letteralmente incastrata sotto alla Peugeot, che dopo lo schianto ha continuato la propria marcia per qualche metro. Sul posto si sono subito portati i sanitari del Suem, con ambulanza e automedica. Entrambi i feriti sono stati coperti alla vista con dei teli bianchi, mentre lo staff medico procedeva con i soccorsi. La prima a essere trasportata al pronto soccorso è stata la donna, una 53enne di nazionalità cinese alle prese con una frattura a una spalla, mentre il centauro è rimasto a terra per molto più tempo. Dopodiché anche lui è stato immobilizzato, imbarellato e portato all'Angelo dove ad attenderlo c'erano gli esperti del "trauma team". E' stato ricoverato in Rianimazione, intubato e in prognosi riservata.

Incidente auto-moto in viale San Marco

L'avviso di Avm agli utenti

tweet ok-2

Tram fermo, bus deviati

I rilievi sono stati condotti dagli agenti del reparto motorizzato della polizia locale, che hanno interdetto la porzione di viale San Marco che collega al centro città. I vigili del fuoco del Comando di Mestre, invece, si sono occupati di mettere in sicurezza la zona, rimuovendo dalla carreggiata i detriti causati dall'incidente. Il tram è rimasto fermo per il tempo necessario, non potendo circolare, mentre gli autobus delle linee che insistono su viale San Marco sono stati deviati fino alla riapertura della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto tra auto e moto in viale San Marco a Mestre: giovane ricoverato in Rianimazione

VeneziaToday è in caricamento