Treno regionale urta un camion al passaggio a livello, ritardi e disagi

L'incidente nel Trevigiano sulla linea Venezia-Bassano. Per circa mezz'ora circolazione sospesa per permettere i rilievi. Nessun ferito

Problemi alla circolazione ferroviaria mercoledì pomeriggio per circa mezz'ora nel Trevigiano, tra Castello di Godego e Bassano del Grappa. La linea tra Venezia e la città vicentina, infatti, mercoledì è stata sospesa dalle 15.40 alle 16.20 a causa di un incidente tra un treno regionale (il 5741) e un mezzo pesante incastrato all'interno di un passaggio a livello regolarmente funzionante e chiuso. Lievi i danni ai mezzi coinvolti e fortunatamente nessun ferito. 

Sul treno regionale al momento dell'impatto si trovavano trenta passeggeri, che sono poi ripartiti con 55 minuti di ritardo. A cascata anche il convoglio successivo ha giocoforza accumulato ritardo sulla tabella di marcia, circa 40 minuti. Dopodiché la situazione è tornata alla normalità. Sul posto oltre alla polizia ferroviaria anche i tecnici di Rfi, che hanno ricordato come i passaggi a livello debbano essere attraversati solo nel momento in cui le sbarre sono completamente alzate.Sembra un suggerimento ovvio ma evidentemente a qualcuno mercoledì non era chiaro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento