Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Caorle

Velivolo si schianta al suolo nei pressi di Caorle: morti i due occupanti

L'incidente poco dopo le 13 di sabato. Il monomotore è precipitato in un campo. Hanno perso la vita Roberto Vescovo e Franco Mura

Due persone hanno perso la vita in seguito ad un incidente aereo avvenuto nel primo pomeriggio di sabato: il velivolo su cui stavano viaggiando è precipitato verso terra, schiantandosi al suolo in un'area di campagna nei pressi di Caorle, a poche centinaia di metri dall'aviosuperficie della località balneare. Per gli occupanti, Roberto Vescovo e Franco Mura, non c'è stato nulla da fare. Inutile l'intervento dei soccorsi: sul posto sia i vigili del fuoco, con l'elicottero, sia il personale medico del Suem 118.

Lo schianto

I due stavano pilotando un aereo monomotore, un Siai Marchetti SF260, con il quale erano decollati la mattina dalla stessa aviosuperficie. Sarebbero morti sul colpo, dopo essere precipitati per alcune decine di metri: i sanitari, arrivati poco dopo, hanno solo potuto constatarne il decesso. Le cause del tragico incidente, su cui stanno indagando i carabinieri, sono ancora da accertare. L'agenzia nazionale per la sicurezza del volo (ANSV) ha comunicato di avere aperto un'inchiesta di sicurezza, disponendo l'invio di un investigatore sul luogo dell’evento.

I piloti

Guglielmo Roberto Vescovo era residente a Latisana (Udine): originario di Verona, era professore associato di campi elettromagnetici alla facoltà di ingegneria dell’università degli studi di Trieste. Con lui Franco Mura, istruttore di volo, padovano di origine. Entrambi piloti esperti. Per ora non è chiarita l'esatta dinamica dell'incidente: servirà la conclusione delle perizie tecniche per poter dire se all'origine della caduta ci sia stato un guasto o un errore di pilotaggio.

705394_301371183315702_1705755806_o-2

Roberto Vescovo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velivolo si schianta al suolo nei pressi di Caorle: morti i due occupanti

VeneziaToday è in caricamento