menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brugnaro "richiede" un incontro con Mattarella durante la Mostra

Il sindaco vorrebbe sottoporre al presidente della Repubblica l'uscita di Porto Marghera dal Sin e il rifinanziamento della legge speciale

Il sindaco di Venezia ha annunciato venerdì mattina, durante il suo solito punto settimanale con la stampa, che chiederà al presidente della Repubblica un incontro per discutere dei problemi della città. Mattarella sarà in laguna il 2 e il 3 settembre, in concomitanza con l'inaugurazione della 72. Mostra del cinema.

"I temi da trattare - ha dichiarato Brugnaro - sono l'uscita di Porto Marghera dal Sin, perché l'area venga gestita da Venezia contestualmente a una sorta di rilancio e rifinanziamento della legge speciale per la città. Il falso ambientalismo - ha spiegato il primo cittadino - ha oprovocato danni ingenti. Nel nostro territorio abbiamo un problema idrogeologico legato alla cementificazione, che diventa ancor più apicale a Porto Marghera, per la necessità di bonifiche. Chiederemo che i fondi per le opere di mitigazione legate al Mose siano incentrati sulla messa in sicurezza del territorio".

Brugnaro ha poi chiarito che spiegherà come stiano procedendo bene i lavori per trovare una soluzione al "buco" del Lido, il cantiere di fronte al Casinò che sarebbe dovuto diventare il nuovo palazzo del cinema.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento