Il grande sogno di Sissy si è avverato: Emma ha fatto visita all'agente penitenziaria

Maria Teresa Trovato Mazza è in stato vegetativo dopo essere stata raggiunta da un colpo di pistola nell'ospedale Civile di Venezia. Martedì la cantante salentina le ha tenuto la mano

Le ha stretto la mano e le ha sussurrato parole dolci, contraddistinguendosi per un'umanità fuori dal comune. Martedì mattina la cantante Emma Marrone ha fatto visita a Maria Teresa Trovato Mazza, da tutti conosciuta come "Sissy". Si tratta dell'agente di polizia penitenziaria che quasi 2 anni fa venne raggiunta da un proiettile alla testa mentre si trovava in servizio all'ospedale Civile di Venezia. 

Sissy grande fan di Emma

La giovane è una grande fan dell'artista salentina e per questo motivo i suoi genitori hanno chiesto di poter organizzare l'incontro che è avvenuto in una clinica di Zingonia, in provincia di Bergamo, dove Sissy si trova ora ricoverata in stato vegetativo. La procura di Venezia ha classificato l'evento come un tentato suicidio, ma la famiglia vuole chiarezza e ha chiesto agli inquirenti nuovi accertamenti sulla struttura detentiva dove stava lavorando, il carcere della Giudecca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Addio a Mirco Giupponi, l'uomo dei record

  • Un nuovo focolaio di coronavirus all'ospedale di San Donà

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento