Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Teatro di 2 incidenti mortali: in attesa di semaforo o rotatoria, dissuasori a Pradipozzo

La soluzione provvisoria, operata da Veneto Strade, riguarda la strada regionale 53, all'intersezione tra via Fornace e via Mezzatorre D'Alvea

Sono stati installati negli scorsi giorni dissuasori luminosi lungo la strada regionale 53 nei pressi dell'intersezione tra via Fornace e via Mezzatorre D'Alvea a Pradipozzo di Portogruaro, teatro di due incidenti mortali l'anno scorso. In merito alla pericolosità di quell'incrocio l'amministrazione comunale aveva già avuto in passato incontri con Veneto Strade, sollecitando una messa in sicurezza dell'incrocio tramite realizzazione di una rotatoria o di un impianto semaforico.

Nel frattempo, Veneto Strade si era presa l'impegno di mettere in atto alcune soluzioni provvisorie, per rendere più sicura l'area. Tra queste, appunto, l'installazione di dissuasori luminosi. Il Comune, da parte sua, tramite l'ufficio tecnico aveva provveduto ad alcuni accorgimenti sulla segnaletica verticale e orizzontale della zona. «Le soluzioni poste in essere fino a oggi contribuiscono a rendere più sicura la strada - dice il sindaco Maria Teresa Senatore - ma non per questo intendiamo demordere sulla realizzazione della rotatoria o impianto semaforico che consideriamo le soluzioni migliori per risolvere questo annoso problema».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro di 2 incidenti mortali: in attesa di semaforo o rotatoria, dissuasori a Pradipozzo

VeneziaToday è in caricamento