Atvo: "La migliore nel trasporto extraurbano in Italia", finti clienti in azione nei bus

Lo studio nazionale condotto da “Mystery Client” ha attribuito all'azienda un punteggio di 8,5, su un massimo di 10, in crescita rispetto al 2016, in fatto di pulizia, cortesia e puntualità

Bus Atvo

Atvo è la migliore azienda di trasporti pubblici in Italia, per quanto riguarda l’extraurbano. A dirlo è l'indagine nazionale condotta dal “Mystery Client”, nel corso dei mesi di ottobre e novembre del 2017. A bordo dei mezzi, alle fermate, alle stazioni, e nelle biglietterie, sono stati inviati "finti clienti" che, non svelando mai la propria identità e comportandosi come normali utenti, hanno verificato le varie situazioni, attribuendo dei punteggi.

Pulizia, qualità, puntualità

Sotto la lente d’ingrandimento: stato di pulizia delle fermate, informazioni al punto di fermata, informazioni a bordo autobus, accoglienza e attitudine commerciale, pulizia degli autobus e puntualità, call center, sito web e app. Complessivamente i servizi Atvo hanno ottenuto un punteggio di 8,5 su un massimo di 10, in crescita rispetto al 2016 (il punteggio sintetico fu di 7,9) e comunque, quello che risulta ancora più importante, al di sopra rispetto a tutte le altre aziende di trasporto in Italia. “E’ un risultato che va letto come naturale conseguenza di tutti gli sforzi che stiamo facendo per migliorare, ogni giorno, il servizio che diamo a tutti i nostri utenti. Nulla arriva a caso”, è il commento del presidente di Atvo, Fabio Turchetto.

 
Nel dettaglio, Atvo ha ottenuto il punteggio di 9,3 sui punti vendita, 8,9 sulle fermate, 8 sulle linee, 9,1 sull’efficienza dei call center e 8,4 sul sito web. Il confronto con l’anno precedente vede una decisa crescita della valutazione di 0,6 punti, confermata da un incremento in tutti gli ambiti di indagine. 
“Per noi questi risultati, che fanno di Atvo la prima azienda in Italia per il trasporto extraurbano, rappresentano non un punto di partenza, ma solo una tappa verso il costante miglioramento – ha aggiunto il direttore Atvo, Stefano Cerchier – e uno sprono a fare sempre meglio”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento