menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi sociali agli anziani e ai disabili. Ca' Farsetti: "Soddisfatte le aspettative"

I cittadini rispondono positivamente all'indagine sul gradimento nell'assistenza ricevuta nel 2016. Venturini: "Il sondaggio rivela l'adeguatezza della riorganizzazione e dell'offerta"

La quasi totalità del campione intervistato, in merito all'adeguatezza dei servizi sociali agli anziani e disabili del Comune di Venezia nel 2016, si è espressa positivamente. E' questo l'esito dell'indagine realizzata dall'amministrazione, con lo scopo di migliorare le politiche sociali e soddisfare le aspettative dei cittadini.

Il risultato del sondaggio realizzato a cura del Servizio Anziani e del Servizio Disabili, è stato presentato martedì alla terza commissione consiliare. "I risultati ottenuti dai servizi - emerge dall'indagine - sono stati molto lusinghieri, in quanto quasi tutti i consultati hanno manifestato un notevole gradimento. Si è andati, infatti, ben oltre i già positivi apprezzamenti riscontrati nell'anno precedente, tanto che moltissimi utenti li consiglierebbero anche ad altri", scrive il Comune.

Sono stati esplorati ambiti quali l'organizzazione degli interventi e la loro efficacia, gli aspetti relazionali e le competenze professionali degli operatori degli enti accreditati, il ruolo degli assistenti sociali comunali. A tal fine sono stati intervistati 310 beneficiari di assistenza tutelare o cure familiari, pari a più del 28% delle persone servite al momento dell'avvio dell'indagine. Per quanto riguarda il servizio di assistenza tutelare, in particolare, la quasi totalità del campione (98,80 %) lo ritiene di grande utilità. Per il servizio di cure familiari il 98,33% si dichiara soddisfatto. Nel corso del sondaggio, infine, non sono mancate proposte e suggerimenti da parte dei beneficiari che andranno attentamente valutati nell'ottica del miglioramento continuo.

"Questa indagine - commenta l'assessore alla Coesione Sociale, Simone Venturini - ci conferma l'ottimo lavoro dei servizi sociali che si occupano delle aree Disabilità e Anziani e degli operatori ad essi dedicati. L'impegno a garantire il sistema della domiciliarietà non solo non ha subito riduzioni ma anzi, è migliorato. Per l'anno 2017, inoltre, il budget dedicato a questi servizi è aumentato di 100 mila euro, risorse ricavate da un costante e responsabile controllo della spesa e dalla riorganizzazione di servizi precedentemente non in rete".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento