menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Indipendenza Veneta" sfila in centro storico a Venezia per la secessione

Un migliaio di persone si sono radunate oggi a Piazzale Roma, sotto le bandiere del movimento. In corteo si sono poi dirette verso il Sestiere di Dorsoduro e poi a San Marco

 

Con la premessa che "il Veneto diventerà indipendente prima della Catalogna", un migliaio di persone si sono radunate oggi a Venezia, in Piazzale Roma, sotto le bandiere di 'Indipendenza Veneta'. In corteo si sono poi dirette, mentre erano in arrivo altri treni di militanti, verso il Sestiere di Dorsoduro e da lì raggiungeranno la Salute, di fronte a San Marco. Una delegazione attraverserà quindi in gondola il Canal Grande, con l'intenzione di andare a consegnare in Consiglio regionale una risoluzione finalizzata a "tutelare in ogni sede competente, nazionale e internazionale, il diritto del Popolo Veneto all'autodeterminazione".
 
 
"Entriamo in Regione dalla porta principale, che è la porta acquea - ha detto il segretario di IV Lodovico Pizzati - oggi manifestano più persone per l'Indipendenza del Veneto che domani per il federalismo: seguiremo la via scozzese o, altrimenti, quella islandese di iniziativa popolare". In corteo, numerose le bandiere rosso-arancio con il leone della Serenissima Repubblica e quelle bianche-gialle-azzurre della formazione politica "fondata nel maggio 2012 - spiega il presidente Luca Azzano Cantarutti, già parlamentare della Lega - raggruppando le varie anime dell'indipendentismo veneto".
 
 
"Abbiamo elaborato una risoluzione che chiediamo al Consiglio regionale di valutare, adottare e approvare - spiega Cantarutti - . A sostegno di questa nostra richiesta abbiamo indetto questa manifestazione per dimostrare come la risoluzione per l'indipendenza sia sostenuta da un gran numero di firme e dalla volontà del popolo veneto". Ai margini del corteo, alcuni esponenti di 'Xoventu' indipendentista', che si qualificano "movimento trasversale non legato a partiti che si batte per l'indipendenza del Veneto e per rafforzare l'identità veneta".
(ANSA)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento