Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Chioggia

Due marinai infortunati a bordo di una nave cargo: recuperati con l'elicottero

L'elicottero dei vigili del fuoco è intervenuto 8 miglia al largo di Chioggia. Entrambi sono stati trasportati all'ospedale

È stato necessario l'intervento dell'elicottero dei vigili del fuoco per portare soccorso a due marinai di nazionalità egiziana rimasti infortunati a bordo di una nave cargo, circa 8 miglia al largo del porto di Chioggia.

La nave, battente bandiera panamense e lunga 100 metri, era partita nella tarda mattinata di venerdì dal porto di Chioggia diretta verso l'Egitto. Attorno alle 13.30 è stato lanciato l'allarme alla capitaneria di porto, che ha coordinato le operazioni di soccorso: al comandante è stato suggerito di invertire la rotta per riavvicinarsi a Chioggia, nel frattempo si è mosso l'elicottero dei pompieri. Raggiunta la portacontainer, due soccorritori si sono calati sulla nave per recuperare i feriti e portarli con il verricello a bordo del velivolo.

Ci sono voluti due voli per trasportare i feriti, entrambi portati all’ospedale di Chioggia. Non è ancora chiarita la dinamica dell'incidente, che ha causato ai due delle fratture alle braccia. Le operazioni sono state rese difficili dal forte vento, che soffiava a oltre 40 nodi causando mare mosso. In seguito ai soccorsi, la nave ha avuto l'autorizzazione per ripartire. Ora ci sarà un'inchiesta per accertare l'accaduto ed eventuali responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due marinai infortunati a bordo di una nave cargo: recuperati con l'elicottero

VeneziaToday è in caricamento