menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Senza patente, scappa dai carabinieri: scatta l'inseguimento notturno, poi le manette

L'uomo, un 37enne marocchino, ha cercato di farla franca a Bojon di Campolongo Maggiore. Conscio di non avere le carte in regola alla guida. E' stato arrestato giovedì sera

Nel momento in cui il carabiniere ha estratto la paletta rossa per intimargli l'Alt, lui ha pigiato il piede sull'acceleratore. Conscio di non avere tutte le carte in regola. O meglio, la patente non ce l'aveva proprio, perché gli era stata tolta 4 anni prima per qualche grave condotta irregolare al volante. Pericoloso inseguimento giovedì sera nel territorio di Bojon di Campolongo Maggiore, che non solo ha messo a repentaglio l'incolumità del fuggitivo, ma ha costituito un grosso rischio anche per i militari dell'Arma ed eventuali altri automobilisti in transito in Riviera del Brenta. Tra manovre azzardate e sorpassi. L'inseguimento è durato circa un chilometro, dalla periferia della frazione fino al centro.

L'intervento giovedì sera. Il conducente del veicolo, un 37enne di nazionalità marocchina in Italia da tempo con regoolare permesso di soggiorno, non ci ha pensato due volte a darsi alla fuga, tallonato dalle pattuglie dei carabinieri. Dopo aver capito di non avere alternative, ha lasciato il veicolo e ha cercato la fuga a piedi. E' stato in quel momento che le forze dell'ordine sono riuscite ad acciuffarlo e a portarlo in caserma.

Al termine degli accertamenti per lui sono scattate le manette. L'automobilista si è dimostrato ben poco collaborativo: deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Venerdì mattina è comparso di fronte al giudice per la convalida: al termine dell'udienza ha patteggiato 8 mesi di reclusione, che dovrà scontare con ogni probabilità in comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento