Cronaca Strada Statale della Venezia Giulia

Carabiniere fuori servizio segnala un furgone e sgomina una banda di ladri

Mercoledì sera l'appuntato si è accorto del veicolo vicino a un cantiere di Fossalta di Portogruaro. All'arrivo dei rinforzi l'inseguimento che si è chiuso con l'arresto di cinque ladri

Il furgone dell'inseguimento

Tutto merito di un carabiniere fuori servizio della compagnia di Portogruaro. E' stato lui, appuntato, a segnalare mercoledì sera alla propria sala operativa di aver visto un furgoncino Volkswagen azurro seminascosto vicino al cantiere di costruzione del nuovo punto vendita "Bidon La Scarpa", sulla statale 14 a Fossalta di Portogruaro.

Un fatto insolito. Per quale motivo avrebbe dovuto esserci un veicolo del genere, con targa bulgara, a quell'ora (le 23.15)? Subito sono scattati i controlli. All'arrivo di una pattuglia del nucleo radiomobile, però, il furgone, a fari spenti, ha tentato di fuggire a tutta velocità. Ne è scaturito un inseguimento per le strade del Portogruarese, che si è concluso solo in provincia di Udine, a Palazzolo dello Stella, con l'aiuto dei militari della stazione locale.

A bordo del furgone cinque persone, tutte di nazionalità romena e senza fissa dimora: N.I., 35enne; F.S., 25enne; R.D.A., 29enne; R.A.E., donna di 20enne; e G.A.E., ragazza di 25 anni. Nel cassone sono stati trovati 200 litri di gasolio, alcuni attrezzi edili e altro materiale rubato dal cantiere di Fossalta di Portogruaro. La batteria, sorpresa dall'appuntato, stava anche tentando di caricare sul furgone una macchina sabbiatrice molto costosa. Inevitabile l'arresto in flagranza per furto aggravato in concorso. Indagini sono in corso per stabilire se i malviventi possano essere collegati ad altri colpi del genere perpetrati negli ultimi tempi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere fuori servizio segnala un furgone e sgomina una banda di ladri

VeneziaToday è in caricamento