menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto in casa, arrivano i carabinieri: inseguimento ad alta velocità, fuga tra i campi

Intervento nella serata di martedì a Campalto dopo la segnalazione di un residente. I fuggitivi hanno seminato le forze dell'ordine abbandonando l'auto. Recuperati strumenti da scasso

Furto in atto in abitazione, i carabinieri si precipitano sul posto e ne scaturisce un inseguimento a forte velocità tra Campalto e Favaro. È successo nel tardo pomeriggio di martedì, negli stessi minuti in cui un altro tentativo di furto (sventato) andava in scena a Martellago (DETTAGLI). Sono le 18.30 quando la centrale operativa della compagnia carabinieri di Mestre invia due pattuglie a Campalto, dove era stata segnalata un'incursione in un’abitazione di via Gobbi.

Sul posto i militari della stazione di Favaro e della compagnia di intervento operativo del 4° Battaglione Veneto in quel momento impegnata in servizi di controllo del territorio. La vettura dei predoni (pare una Mercedes) viene intercettata a poca distanza dal punto della segnalazione, dopodiché i carabinieri ingaggiando un concitato inseguimento che prosegue in via del Cedro. A quel punto i ladri (in tre) scendono dal veicolo e lo abbandonano sul posto per scappare a piedi tra i campi, facendo perdere le proprie tracce. Sull'auto recuperata, probabilmente oggetto di un furto recente, vengono trovati attrezzi da scasso e passamontagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento