Non si ferma al posto di blocco e scappa: aveva con sé cocaina

L'episodio nella notte tra martedì e mercoledì. Denunciato dai carabinieri un 40enne di Noale. L'uomo che era con lui in auto non è ancora stato rintracciato

Un 40enne di Noale, D.C.F., originario di Ravenna, è stato denunciato dai carabinieri di Zero Branco (Treviso) per detenzione illecita di stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, nella notte tra martedì e mercoledì (erano da poco trascorse le 2.30), a bordo della propria Alfa Romeo 147, in compagnia di un altro uomo ancora sconosciuto, non si è fermato all’alt intimato da una pattuglia dei militari, che stavano eseguendo un posto di blocco lungo la Noalese, dandosi alla fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fuga in auto e a piedi

Inseguito dalla pattuglia, il 40enne ha terminato poco dopo la corsa a causa di un’avaria meccanica del veicolo che è finito contro un muretto presente a bordo strada. Abbandonata l’autovettura, i due uomini si sono dileguati lungo le vie adiacenti, facendo perdere le proprie tracce agevolati dal buio della notte. Le immediate ricerche operate dai militari, hanno permesso di rintracciare D.C.F. poco più tardi mentre a piedi percorreva la Noalese. Il 40enne è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di 3 dosi di cocaina confezionate, di 2 pastiglie di ecstasy e di una piccola dose di hashish. La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento