menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Sono arrivate le coperture per i plateatici dei Caffè di piazza San Marco

I nuovi "ombrelloni" ripareranno i clienti dal sole, dopo che gli spazi adibiti ai tavolini sono stati ampliati a causa delle norme sul coronavirus. Resteranno fino a ottobre

Sono state installate oggi le coperture dei plateatici di cinque Caffè di piazza San Marco, a Venezia, allargati per favorire la sistemazione in sicurezza dei tavolini in base alle norme di sicurezza sul coronavirus. I primi "ombrelloni" sono stati allestiti davanti al Florian, poi gli operai sono passati al Quadri, al Lavena, all'Aurora e al Chioggia.

Le coperture sono tutte uguali, a pianta quadrata e dello stesso color bianco avorio delle "lunette" che coprono gli archi delle Procuratie. Il disegno, concordato con l'Associazione commercianti di Piazza San Marco, è ispirato ai teloni raffigurati in un quadro del Canaletto dell'area marciana. Le coperture resteranno fino al 31 ottobre e arrivano a un mese dal nulla osta della Soprintendenza che, dopo un incontro con il Comune di Venezia, aveva deciso di estendere anche alla Piazza le norme del Decreto Rilancio. Il Decreto, infatti, permette di sospendere il parere delle Soprintendenze sull’installazione di strutture amovibili nei plateatici di bar e ristoranti, strutture che hanno lo scopo principale di aiutare le attività commerciali in questo difficile periodo economico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento