Diversi malori per il caldo, l'afa ha colpito nelle ore centrali del giorno

Quasi una decina di interventi del Suem 118 nel primo pomeriggio di martedì, tutti in un arco di tempo ravvicinato. Anche diversi giovani e adulti

Interventi sia in casa che all'aperto, i sanitari del 118 nelle prime ore del pomeriggio di martedì sono stati impegnati per diverse chiamate di emergenza dovute al gran caldo. Un'afa che in giornata a Venezia, complice anche l'alto tasso di umidità, ha raggiunto temperature superiori ai 40 gradi percepiti. E che non ha mancato di mettere in difficoltà diverse persone in tutta la provincia.

Le ambulanze hanno dovuto muoversi quasi una decina di volte nel giro di un arco di tempo piuttosto limitato, nelle ore più critiche, per soccorrere sia anziani che persone di mezza età e giovani: in tutti i casi si è trattato proprio di malori dovuti al caldo. I più giovani hanno chiesto l'intervento del 118 mentre si trovavano all'aperto, mentre gli anziani hanno registrato le maggiori difficoltà dentro casa, anche perché spesso sprovvisti di aria ondizionata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, le giornate di caldo torrido hanno raggiunto l'apice proprio martedì, mentre per i prossimi giorni si prevede un lieve abbassamento delle temperature. Accompagnato, in certi casi, da precipitazioni e fenomeni temporaleschi. Almeno fino al fine settimana, quando la colonnina del mercurio dovrebbe nuovamente schizzare verso l'alto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento