menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mirano, 1,5 milioni di euro per la sicurezza nell'edilizia scolastica

Nell’area miranese sono 3.730 gli studenti che frequentano i quattro istituti, ospitati nel campus scolastico di via Matteotti. La giunta Zaccariotto ha attuato una politica di grande attenzione alla alla manutenzione delle scuole

La Provincia di Venezia ha investito negli istituti scolastici di Mirano 1 milione e 450.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria. Nell’area miranese sono oltre 3mila730 gli studenti che frequentano i quattro  istituti scolastici, ospitati nel campus scolastico di via Matteotti. Dall’anno di avvio di questa amministrazione nel 2009, la giunta Zaccariotto ha attuato una politica di grande attenzione alla sicurezza e alla manutenzione degli istituti scolastici di competenza, che si trovano nell’intero territorio provinciale.

L’assessore all’edilizia scolastica Giacomo Gasparotto: «Continuano gli interventi per migliorare la qualità dei nostri plessi scolastici. Assieme ai nostri tecnici periodicamente monitoriamo le scuole di nostra competenza, per definire insieme ai responsabili scolastici gli interventi da portare a termine. Il nostro obiettivo è garantire agli studenti veneziani scuole a norma, agibili e funzionali». Si tratta di una realtà complessa ed articolata che vede la presenza di numerosi edifici scolastici e che richiede sia interventi di manutenzione sia di sviluppo, ed è in particolare nell’area del miranese che la Provincia veneziana  ha investito in questi ultimi mesi per lo sviluppo degli edifici scolastici. Si prevede inoltre l’avvio di tre nuove costruzioni e il completamento di interventi di manutenzione diffusa oltre che di altre opere.

Un intervento innovativo per il quale è in corso di completamento la progettazione, con l’obiettivo di far partire entro il 2012 il bando di gara per la costruzione, è la casa dell’energia: un nuovo laboratorio ad uso scolastico, ma aperto alle attività professionali, per una formazione in materia di energie rinnovabili e risparmio energetico; costruito con la collaborazione dell’istituto “P. Levi” e di molti imprenditori che hanno offerto la loro sponsorizzazione: la spesa prevista è di circa 400 mila euro di cui 200.000 a carico della Provincia di Venezia.

Ci sono poi le nuove aule, ne sono previste otto, per il campus scolastico ed andranno a completare le esigenze di ospitalità scolastica di un’area particolarmente frequentata come quella del liceo “Majorana Corner”, che è in assoluto per il 2011/2012 la scuola più frequentata della provincia veneziana, per una spesa di circa 300 mila euro. I lavori saranno completati entro le prossime settimane garantendo la disponibilità dei locali per le esigenze scolastiche del 2013. Sono previsti per la palestra del liceo “Majorana - Corner” anche i nuovi spogliatoi, in questo caso la spesa è ancora di 300 mila euro e i lavori troveranno inizio nelle prossime settimane. Per l’istituto “Ponti Lorenz” sono invece previsti interventi di completamento presso l’area del bosco del Parauro per circa 180 mila euro e la sostituzione di parte dell’impianto di illuminazione per circa 35.000 euro. Accanto poi ai lavori di ampliamento, si affianca la manutenzione ordinaria per la quale si prevede una spesa complessiva per l’area provinciale scolastica centrale (Mirano – Dolo – Mestre) di circa 235.000 euro.

 
Gli interventi previsti nella seconda meta del 2012, per circa 1 milione 450.000 euro, sono i seguenti:

Istituto “P. Levi”: completamento progettazione “Casa dell’energia” per circa 670.000 euro;
Istituto “Majorana Corner”:  lavori per nuove aule per circa 300.000 euro;
Istituto “Majorana Corner”:  lavori per nuovi spogliatoi per circa 300.000 euro;
Istituto “Ponti Lorenz”:  lavori completamento area Parauroper circa 180.000 euro;

Istituto “Ponti Lorenz”:  lavori per impianto illuminazione per circa 35.000 euro;
Manutenzioni ordinarie diffuse (zona Mestre e Mirano) per una spesa di circa 235.000 euro;

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento