Violento bloccato dopo aver sfasciato la casa e aggredito i poliziotti

Sabato l'intervento delle pattuglie in calle Piva a Chioggia. L'appello del sindacato Fsp polizia del Veneto: «Serve il taser»

L'intervento

Sabato pomeriggio, a Chioggia, è intervenuta la polizia a bloccare una persona esagitata e violenta che aveva sfasciato la propria abitazione, gettando mobili e oggetti in strada, in calle Piva. Dopodiché l'uomo è uscito e se l'è presa con gli agenti, minacciandoli, lanciando oggetti contro di loro e distruggendo l'auto di servizio. «L'ennesima dimostrazione che in questi casi l'unica soluzione è il taser», scrive il sindacato Fsp di polizia del Veneto. Ecco il video dell'intervento:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La politica nazionale è ferma su una cosa per noi sempre più indispensabile. Non possiamo continuare a contare feriti quando, con uno strumento che si è dimostrato efficace, si andrebbero a ridurre i corpo a corpo», scrive Mauro Armelao, segretario regionale della sigla sindacale -. Siamo stanchi di lavorare in queste condizioni. Taser subito». E conclude: «Solidarietà e vicinanza ai colleghi delle volanti del commissariato di Chioggia intervenuti, e ai carabinieri della compagnia di Chioggia».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2019-12-07 at 19.48.22-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Il turismo in Veneto sta andando male, dice Federalberghi

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento