Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Zelarino / via Boscariola

Cittadini e Rangers, asse sempre più fruttuoso: scovati bidoni con liquido "irritante"

Solo le analisi permetteranno di capire che tipo di sostanza si trovava in alcuni contenitori inseriti in 3 grandi sacchi abbandonati a lato strada in via Boscariola a Trivignano

Il filo diretto tra controllo del vicinato e Rangers continua a portare risultati: stavolta a finire nel mirino nei giorni scorsi sono stati tre grossi sacchi neri abbandonati sul ciglio della strada lungo via Boscariola a Trivignano. All'interno c'erano dei bidoni contenenti un liquido oleoso che emanava un cattivo odore, a tratti "irritante". Gli operatori, con le protezioni apposite, sono riusciti a controllarne il contenuto, ma solo al termine degli accertamenti di laboratorio sarà possibile capire che tipo di sostanza si trovava nei bidoni. 

Esposto per individuare i responsabili

Sarà presentato formale esposto alle autorità comunali, con cui da qualche mese è in corso una collaborazione attraverso cui formare i responsabili dei controlli di vicinato. Al termine degli accertamenti i rifiuti saranno rimossi e smaltiti. L'area è stata circoscritta con del nastro, avvertendo del pericolo. Ora sono in corso le indagini per individuare chi possa essersi liberato in modo illegale dei bidoni. 

"Ringraziamo i cittadini"

"Vogliamo ringraziare i cittadini che, con buona volontà, controllano lo stato dell’ambiente in cui vivono e che puntualmente ci informano anche sullo smaltimento dei rifiuti una volta avvenuto - sottolineano i Rangers - Allo stesso tempo desideriamo ricordare ancora una volta come sia importante nel caso di rinvenimento di materiali che non si conoscono non toccare o aprire contenitori il quale potrebbero contenere prodotti irritanti o corrosivi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadini e Rangers, asse sempre più fruttuoso: scovati bidoni con liquido "irritante"

VeneziaToday è in caricamento