Cronaca

Sei persone intossicate per una fuga di gas in casa

È successo a Cavarzere, sono stati portati all'ospedale per intossicazione da monossido

Foto d'archivio

Sei persone sono state portate all'ospedale all'alba di oggi, lunedì 9 dicembre, con i sintomi di intossicazione da monossido di carbonio. Stando alle prime informazioni, il gas si sarebbe sprigionato all'interno di un appartamento a Cavarzere sovraffollato, in cui trovano alloggio una quindicina di persone, tutte di nazionalità bengalese. L'allerta è scattata alle 5.45 e sul posto si sono portati i vigili del fuoco e le ambulanze del 118. A causare la fuga di gas potrebbe essere stato un braciere, utilizzato forse per scaldare l'appartamento. Alcune delle persone soccorse si trovano in camera iperbarica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei persone intossicate per una fuga di gas in casa

VeneziaToday è in caricamento