menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio nella notte a Scorzè, a fuoco un fienile: animali bruciati nel rogo

Una ventina di bestiole da cortile sono rimaste uccise nella notte tra sabato e domenica in via Volta. Nessuna persona coinvolta, intervento massiccio dei pompieri per diverse ore

Venti operatori e sette automezzi (tra cui un’autoscala e tre autobotti) in azione nella notte per spegnere un incendio divampato a Scorzè, in via Volta. Lungo la strada provinciale che conduce a Robegano. I vigili del fuoco sono intervenuti da Mestre e da Mirano poco prima delle 2 in corrispondenza di una porzione di fabbricato di una casa colonica, una volta adibita a fienile. L'edificio è stato avvolto dalle fiamme.

I pompieri sono riusciti in parte a contenere l’incendio, evitando l’estensione alla parte della casa adibita ad abitazione. Purtroppo nel rogo sono rimasti bruciati una ventina di animali da cortile, che trovavano riparo nel fienile, andato completamento danneggiato. Le operazioni sono durate a lungo, fino al completo spegnimento di tutti i focolai che è avvenuto soltanto nella tarda mattina. Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e dei carabinieri: per ora non si esclude nessuna ipotesi, compreso il gesto doloso. Sul posto per i rilievi sono arrivati anche gli agenti della polizia municipale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento