Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Persona investita sulla linea ferroviaria Venezia-Treviso-Trieste

Una trentenne gravemente ferita portata all'ospedale. Gli agenti della polizia sul posto per i rilievi. La tratta risulta riaperta e il traffico tornato regolare tra Mestre e l'ospedale

Treno da archivio fotografico

Una persona è rimasta investita da un treno stamattina, verso le 10, sulla linea Venezia-Treviso-Trieste, nell'ultimo tratto che dal cavalcavia della Giustizia va verso la stazione di Mestre. Ad essere coinvolta una trentenne originaria dell'est Europa ma residente nel Veneziano. Si sarebbe trovata sui binari al momento del transito del convoglio, il treno non è riuscito a frenare in tempo e le ha schiacciato le gambe.

La polizia ferroviaria è intervenuta sul posto per effettuare rilievi e accertamenti. Stando alle prime informazioni, la donna potrebbe avere tentato un gesto estremo. È stata presa in cura dal personale del Suem e portata all'ospedale dell'Angelo di Mestre per un intervento chirurgico, ma probabilmente perderà l'uso degli arti inferiori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persona investita sulla linea ferroviaria Venezia-Treviso-Trieste

VeneziaToday è in caricamento