rotate-mobile
Cronaca Portogruaro

Investimento sulla Venezia-Trieste, morto un uomo di Portogruaro

L'incidente ferroviario mortale dopo le 9.30 tra San Stino e Portogruaro. Alle 13 circolazione ripristinata, c'è stato anche un guasto tecnico. Morto un uomo di Portogruaro

Traffico ferroviario bloccato ieri sulla linea Venezia-Trieste, precedentemente rallentato tra San Stino e Portogruaro, a causa dell’investimento mortale di una persona, un uomo di Portogruaro. Le forze di polizia dopo i rilievi hanno autorizzato la ripartenza dei treni, che hanno subito rallentamenti anche fino a 90 minuti, 35 per un treno dell'alta velocità, 45 per 3 regionali, mentre 5 treni sono stati limitati nel percorso.

La tratta San Stino-Portogruaro in direzione Trieste ha subito delle cancellazioni dopo le 9.30, orario in cui si è verificato l'impatto mortale. A rimanere coinvolto, per cause in fase di accertamento, è Paolo Gonella. «Ci ha lasciato improvvisamente in un tragico incidente - si legge sulla pagina del gruppo Facebook "Portogruaro si racconta" - Paolo una cara persona, gentile e disponibile. È stato un donatore di sangue per moltissimi anni, militante dei gruppi ai quali era iscritto, amante della bicicletta e delle gite. Ora hai intrapreso il tuo ultimo viaggio. Riposa in pace caro amico». «Paolo affrontava qualsiasi situazione con un sorriso, mai arrabbiato, mai l'ho visto con il broncio. Sempre pronto ad aiutare chi si rivolgeva a lui», si legge nei commenti. «Una notizia davvero terribile, una persona buona, gentile e sempre attenta e attiva a favore della comunità. Condoglianze alla famiglia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investimento sulla Venezia-Trieste, morto un uomo di Portogruaro

VeneziaToday è in caricamento