menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non ce l'ha fatta Iris Bressanello, la giovane è deceduta in ospedale

La 13enne venerdì sera era rimasta coinvolta in un incidente a Cavallino-Treporti, dopo tre giorni di agonia è spirata in Rianimazione a Mestre

Una tragedia che lascia senza fiato un'intera comunità, che in questi difficili giorni si era stretta attorno alla madre di Iris Bressanello, la 13enne di Cavallino-Treporti che venerdì sera era rimasta coinvolta in un incidente stradale lungo via Treportina. Verso le 20.30 era stata travolta da un Suv condotto da un veneziano. Un impatto che l'aveva fatta volare a terra, alle prese con traumi molto pesanti. Dopodiché la corsa all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dove era stata ricoverata in terapia intensiva.

Le sue condizioni fin da  subito erano state giudicate critiche: sul posto dell'incidente si sarebbero rese necessarie alcune manovre rianimatorie, perché la giovane non respirava autonomamente. Dopodiché tutta la speranza si è concentrata sul reparto di Rianimazione dell'Angelo. Ma gli sforzi dei medici alla fine sono risultati vani. Fin da subito la bacheca Facebook della tredicenne sono stati tempestati di messaggi di cordoglio dei suoi amici, rimasti scioccati dalla notizia. Tutti la descrivono come un angelo, compresi coloro che in paese avevano sperato con tutte le forze che alla fine questa triste storia non si concludesse con l'epilogo tragico che invece ha avuto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento