menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In treno senza biglietto né documento, resiste con violenza ai carabinieri: in arresto

In manette un 37enne trovato senza titolo di viaggio su un convoglio in transito a Portogruaro

Notte movimentata alla stazione di Portogruaro, dove i carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia locale hanno arrestato M.O., 37 enne siriano, irregolare sul territorio nazionale, resosi responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalità.

Fuori controllo alla vista degli uomini in divisa

I fatti verso le 2 della notte tra martedì e mercoledì: l'uomo, che stava viaggiando a bordo di un treno in transito nella città del Lemene, viene invitato dal capotreno a esibire il biglietto. Non solo risulta sprovvisto del titolo di viaggio: anche alla richiesta di un documento di identità la risposta è negativa, così come all'ordine di scendere dal convoglio. A quel punto il dipendente di Trenitalia si vede costretto a chiedere l'intervento dei carabinieri, che raggiungono il punto della segnalazione poco dopo. Alla vista dei militari il 37enne non si calma, anzi: dà in escandescenze e reagisce con energia, mettendo in atto una strenua resistenza nel tentativo di sottrarsi al controllo degli uomini in divisa. Bloccato, non senza difficoltà, viene condotto in caserma e trattenuto nella camera di sicurezza del Comando, in attesa del giudizio per direttissima del giorno successivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento