Domenica, 21 Luglio 2024
Mobilità / Jesolo

Itabus annuncia le rotte estive per Jesolo, Eraclea, Bibione e Caorle

Dal 20 giugno nuove destinazioni con due viaggi al giorno, oltre a due servizi quotidiani treno + bus in connessione con Italo

Con l'estate la società di mobilità Itabus comunica le novità nella propria rete in Veneto, annunciando le nuove destinazioni di Jesolo, Eraclea Mare, Bibione e Caorle. Sono previsti due viaggi ogni giorno per collegare le località balneari venete, meta di turisti sia italiani che esteri, alle città di Ferrara, Bologna, Firenze, Roma e Napoli. Si può, ad esempio, partire da Firenze alle 13:20 per raggiungere Bibione alle 20; partire da Bologna alle 14:45 per essere alle 18:20 sul lido di Jesolo, o ripartire da Caorle alle 10:40 per arrivare a Ferrara alle 14:05.

Ci sono poi le connessioni intermodali treno+bus in collaborazione con Italo, che consentono di viaggiare con un solo biglietto su ambedue i mezzi. Due nuovi collegamenti intermodali per Lido di Jesolo, Bibione e Caorle, con scalo a Venezia Mestre: si arriva con il treno Italo fino alla stazione e da lì alle 17:25 un bus Itabus accompagnerà i viaggiatori nelle varie destinazioni.

Questi nuovi servizi saranno attivi a partire dal 20 giugno. Oggi sono attivi fino a 8 viaggi ogni giorno che collegano Venezia e Padova alle città di Roma e Napoli. «In Veneto è forte la domanda di trasporto - commenta Francesco Fiore, amministratore delegato di Itabus -. Abbiamo studiato, negli anni, un’offerta in grado di raggiungere le diverse tipologie di clientela: dagli studenti che si spostano verso i grandi poli universitari ai turisti che quotidianamente visitano le bellezze regionali, senza dimenticare chi viaggia per lavoro. Per l’estate vogliamo fare la nostra parte, attivando collegamenti con le principali mete turistiche del litorale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Itabus annuncia le rotte estive per Jesolo, Eraclea, Bibione e Caorle
VeneziaToday è in caricamento