Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

La graduatoria Censis premia lo Iuav, è il quarto ateneo italiano

La facoltà si posiziona ad un passo dal podio nella classifica delle università di architettura. Il suo punteggio per la progressione di carriera è il più alto

L'ingresso Iuav ai Tolentini

Buone notizie per gli aspiranti architetti veneziani: chi stesse infatti valutando di proseguire gli studi nell'ateneo di Santa Marta sarà felice di sapere che, secondo gli studi del Censis, lo Iuav risulta infatti il quarto istituto di architettura del Paese.

COME FUNZIONA – La classifica stilata dall'istituto di ricerca italiano ha preso in considerazione due criteri fondamentali, ovvero la produttività (o nel caso dell'architettura la “progressione di carriera”) e i rapporti internazionali. In ciascuno dei due ambiti è stato assegnato un punteggio numerico che, nella categoria Architettura, si è visto oscillare tra il 110 e il 66. I due valori risultavano quindi in una media unica e, di conseguenza, nella posizione in classifica. Davanti allo Iuav, che ha ottenuto addirittura 110 (unico in tutta la graduatoria) in progressione e 78 in internazionali, si posizionano in ordine l'ateneo di Sassari, il Politecnico di Milano e quello di Torino. Con la sua media di 94,1 (appena 0,5 punti inferiore a quella del terzo classificato) lo Iuav sfiora il podio, ma si riconferma come una delle università più prestigiose d'Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La graduatoria Censis premia lo Iuav, è il quarto ateneo italiano

VeneziaToday è in caricamento