menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la Jaguar rubata a Lison di Portogruaro, 51enne portato in carcere dai carabinieri

La costosa auto, rubata nei giorni scorsi a Lignano Sabbiadoro, era parcheggiata vicino a un'azienda vinicola. Un 51enne del posto si trovava lì vicino, con in tasca le chiavi

Una Jaguar a Lison di Portogruaro non poteva che attirare l'attenzione delle forze dell'ordine. Un controllo veloce alla targa e si scopre subito che la costosa auto era stata rubata qualche giorno prima in quel di Lignano Sabbiadoro. E' successo nel pomeriggio di mercoledì, nell'ambito di alcuni controlli dei carabinieri della città del Lemene. A un certo punto i militari avvistano una Jaguar S Type parcheggiata nei pressi di un'azienda vinicola e decidono di vederci chiaro. 

Una volta scoperto che si trattava di un veicolo trafugato, i carabinieri hanno deciso di perlustrare a piedi l'area circostante. Nei pressi di un vigneto hanno trovato un 51enne del posto. Una loro vecchia conoscenza. L’uomo, in evidente imbarazzo, non è riuscito a dare valide spiegazioni sulla sua presenza lì, per cui i militari hanno proceduto a un controllo più approfondito. Nelle tasche del sospetto sono state trovate le chiavi proprio della Jaguar rubata. Non potendo escludere il pericolo di fuga, il 51enne è stato sottoposto a fermo per poi, come disposto dall'autorità giudiziaria, essere trasferito al carcere di Pordenone. 

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento