James Blunt, fuga a Venezia: il cantante inglese si concede una gita tra le calli

La star del rock inglese ha partecipato ad un evento privato in laguna all'hotel Cipriani e si è concesso qualche ora di svago con gli altri membri del gruppo

Il gruppo a Venezia (foto: jamesblunt.com)

James Blunt in fuga a Venezia per un live top secret. La notizia ha fatto il giro dei social in poco tempo, facendo impazzire le fan italiane del cantante inglese, che normalmente devono attendere i suoi concerti in Italia per poterlo vedere. E invece la star del rock britannico è approdato in laguna nelle scorse ore per partecipare ad un evento privato all'hotel Cipriani.

VIDEO: IL LIVE AL CIPRIANI

Una toccata e fuga secondo quanto ricostruito: la sua presenza era legata proprio ad un concerto privato che lui e la band hanno concesso nel lussuoso hotel veneziano. Impossibile, però, incontrarli: il gruppo si è concesso poco svago tra le calli della città lagunare e dopo sole 24 ore è ripartito dal Belpaese. I fan italiani speravano che la sua presenza fosse dovuta ad impegni professionali ufficiali, ad esempio la realizzazione di un video. Ma sono stati, al momento, smentiti. Questa sarebbe almeno la terza volta che il rocker approda a Venezia in modo riservato, confermando comunque un certo feeling con il nostro Paese: i suoi appassionati sperano torni ancora, per poterlo finalmente incontrare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento