Jennifer, uccisa al nono mese di gravidanza: niente risarcimento alla famiglia

Nessun indennizzo dalla presidenza del Consiglio. Lo hanno deciso i giudici della Corte d'Appello di Roma

I familiari di Jennifer Zacconi, la 20enne incinta uccisa nel 2006 a Martellago dal suo amante, non hanno diritto a ottenere un risarcimento di 80mila euro dalla presidenza del Consiglio. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Roma, prima sezione civile, che ha deciso di non concedere l'indennizzo alla mamma e al nonno della ragazza. 

Per l'omicidio era già stato condannato l'assassino, Lucio Niero. Era il 29 aprile quando Niero uccise la giovane Jennifer, che aspettava in grembo il figlio nato dalla relazione extraconiugale dell'ex gestore di un locale di Martellago. Lucio Niero aveva 34 anni quando strangolò la ragazza, "colpevole" di non voler abortire e oramai giunta al nono mese di gravidanza. Poi la seppellì quando la giovane respirava ancora, secondo i risultati dell'autopsia. Uccise due vite e per questo venne condannato dalla Cassazione a 30 anni di carcere. Dopo alcuni giorni dalla scomparsa della ragazza confessò e raccontò tutto ai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

  • Marea a 135, meteo in peggioramento: le paratoie si alzeranno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento