rotate-mobile
Cronaca Jesolo

Notte di controlli, continua il pieno di turisti a Jesolo. Sequestro di hashish e cocaina

La polizia locale ha denunciato uno straniero con più di mezzo etto di droga al seguito. Tre multe per violazione dell'ordinanza anti alcol e due patenti ritirate

Notte di controlli a Jesolo anche in questo primo fine settimana di settembre, mentre la località balneare registra ancora il pieno di turisti. La polizia locale ha denunciato uno straniero che aveva al seguito 45 grammi di hashish e 6 di cocaina: mezzo etto di droga pronta a essere smerciata sul territorio. Al fermato è stato fatto il daspo urbano per impedirgli di ritornare, almeno a stretto giro. Sempre nella notte un uomo è stato denunciato dopo essersi rifiutato di presentare le sue generalità come richiesto dagli agenti della Municipale. Il fatto è avvenuto nella zona della stazione degli autobus. Portato nella sede del Lido, visto che non aveva voluto mostrare i documenti, è stato identificato. 

Procede la lotta all'abuso di alcol, sia come violazione delle disposizioni del Comune a tutela dell'ordine pubblico e sicurezza, che alla guida. Sono 180 i controlli svolti dalla polizia locale nella notte. Tre le sanzioni, due lungo l'arenile e una in piazza Mazzini. Il pattuglione del controllo veicoli ha fatto invece due denunce per guida in stato di ebbrezza con relativo ritiro della patente. In un caso si è trattato di un 20enne del Trevigiano con tasso alcolico di 1.38, e in un altro il tasso era 0.59. Nessun problema alla viabilità legato alla sfilata dei carri dell'uva. Nel complesso un altro fine settimana positivo per la città, con una grande affluenza di ospiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di controlli, continua il pieno di turisti a Jesolo. Sequestro di hashish e cocaina

VeneziaToday è in caricamento