rotate-mobile
Cronaca Jesolo

Jesolo, controlli polizia locale: fermato furgone carico di cibo per il mercato polacco

Il trasporto di generi alimentari tra i vari stati della comunità europea risponde a precise regole: multato per oltre 4000 euro l'ucraino alla guida e sequestrato il furgone

Nella giornata di sabato, in zona Jesolo Paese, è stato fermato un furgone Opel con targa ucraina, con conducente della stessa nazionalità. Benchè l'uomo fosse  in regola con i documenti per la guida e con quelli per il soggiorno sul territorio nazionale, a un controllo più approfondito della documentazione è risultato che il conducente stava effettuando un trasporto abusivo e internazionale di generi alimentari senza essere in possesso della necessaria licenza comunitaria.

Gli agenti, alla richiesta di delucidazioni a riguardo, hanno trovato conferma ai loro sospetti: l'ucraino infatti ha dichiarato di aver appena acquistato i vari prodotti in alcuni supermercati della zona con l'intento di rivenderli sul mercato polacco.

L'uomo è stato multato per una somma di 4.130 euro e il furgone è stato sottposto a sequestro amministrativo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, controlli polizia locale: fermato furgone carico di cibo per il mercato polacco

VeneziaToday è in caricamento