rotate-mobile
Cronaca Jesolo

La spiaggia di Jesolo scopre il lusso, nasce la "Replay Beach"

Da un'idea del veneziano Nicola Parente, già manager di Flavio Briatore, e dalla sponsorizzazione del marchio veneto, arriva la spiaggia esclusiva

Crisi o non crisi, il lusso e l'esclusività mantengono sempre il loro indiscutibile fascino. Sarà per questo che in quella che è la più famosa località balneare del Veneziano, quella Jesolo che quest'anno è riuscita a conquistare persino Alex Del Piero, c'è chi ha deciso di investire per dare vita a una nuova “Luxury beach”.

RELAX DA VIP – Ben 14 tende con lettini ultracomfort e piscina privata, dune artificiali e accesso al mare tramite passaggio pedonale. Un bar affianco alla piscina serve aperitivi, cocktail e champagne direttamente tra i lettini. Con 25 euro si ha diritto non solo al proprio posto in quest'oasi dorata, ma anche al telo mare, alla crema abbronzante e a tutto l'occorrente per la doccia, per un servizio tutto compreso. In più la domenica, tra pineta e tende, si consuma il brunch mentre per la sera sono numerose le cene e gli eventi a tema. Tutti i clienti, in più, ricevono in omaggio la colonna sonora, rigorosamente in salsa lounge, della spiaggia.

IDEA ESCLUSIVA – A progettare la spiaggia più chic del litorale veneziano ci ha pensato Nicola Parente, nato in laguna ma da anni preso in prestito dalla Costa Smeralda e la Versilia, dove ha lavorato nei locali di Flavio Briatore come manager. L'esperienza insegna, e Parente è tornato in laguna con un progetto che ha subito calamitato l'attenzione degli investitori più importanti della moda locale. La spiaggia è già stata già battezzata “Replay Beach”, dal colosso veneto dell'abbigliamento, e ora punta a diventare la “Nikki Beach” di Jesolo. Non saremo a Miami, ma l'esclusività non conosce confini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La spiaggia di Jesolo scopre il lusso, nasce la "Replay Beach"

VeneziaToday è in caricamento