menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borse e marsupi abbandonati sui lettini, gli agenti di vigilanza invitano all'attenzione

Con la stagione estiva sono iniziati anche i primi ritrovamenti di oggetti dimenticati: recuperati nella serata di sabato soldi, documenti e carta di credito

“Prestate attenzione ai vostri effetti personali.” Questo l’invito lanciato dalla Securvigilar, che – con la stagione estiva ormai alle porte – segnala già alcuni casi di smarrimento di borse e marsupi.

E’ infatti della serata di sabato il ritrovamento, ad opera degli agenti di vigilanza, di una borsa da donna contenente diverse carte di credito, documenti, chiavi e contanti cui si aggiunge quello di un marsupio con contenuto simile.

Entrambi gli oggetti sono stati rivenuti tra i lettini del Consorzio Bafile e immadiatamente consegnati al commissariato della polizia locale di Jesolo, così che i proprietari possano ritrovare il più facilmente possibile i propri effetti smarriti.

“Il rischio di vedersi rovinare la tanto attesa e meritata vacanza per una semplice distrazione è concreto”, conclude un recente post su Facebook della Securvigilar, nel frattempo “Buone vacanze a tutti!”



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento