menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate agli sgoccioli, ma Jesolo resta meta ambita e conviene: prezzi giù rispetto al 2015

L’ultima spiaggia dei vacanzieri è a settembre: mete last minute, rispetto all'anno scorso si registrano ribassi fino al 15%. I dati dell'osservatorio Trivago da nord a sud Italia

L'estate si avvia verso la conclusione, ma forse c’è ancora uno spiraglio per godersi gli ultimi raggi di sole prima di mettere definitivamente nell’armadio costume e infradito. Secondo i dati dell’osservatorio Trivago, da nord a sud diverse mete balneari italiane offrono al momento tariffe molto competitive con listini che, in alcuni casi, sono sensibilmente più convenienti rispetto a quelli di settembre dello scorso anno.

Al nord, ad esempio, c’è ancora tempo per il lido di Jesolo, la riviera romagnola e la Liguria: godersi alcune delle più apprezzate località balneari del nord Italia senza la folla dell’alta stagione può regalare una vacanza particolarmente piacevole e conveniente. Jesolo, ad esempio, segna listini medi di 110 euro con un calo del 4% rispetto allo scorso anno. Ma c'è anche Cervia, dove a settembre i prezzi segnano una tariffa media di 77 euro, -4% rispetto a settembre del 2015; oppure, spostandosi sulla riviera ligure, si segnalano soprattutto Chiavari (102 euro, -10%) e Sestri Levante (186; - 6%).

C’è poi ancora spazio per un tuffo sulle spiagge del centro-sud. I vacanzieri possono godersi gli ultimi raggi di sole estivo sulla spiaggia del Lido di Camaiore (104 euro; -9%) o tra le insenature della costa di Gaeta (98 euro; -4%). Se si vuole viaggiare ancora più al sud, altre due ottime alternative sono sicuramente Trani (80 euro; -3%) e una meta esclusiva come Tropea (90 euro; - 12%). Infine la bellezza delle isole, Sardegna e Sicilia in testa. Per quanto riguarda la seconda, per l’ultimo tuffo si possono scegliere mete come Castellammare del Golfo (78 euro, -2%), Mondello (105 euro, -7%) e Acireale (87 euro, -10%). Mentre in Sardegna spicca soprattutto la discesa di una meta come Cagliari, dove si può abbinare l’ultimo mare alla cultura ad un prezzo medio di 70 euro per camera doppia a notte, ben il 15% in meno rispetto al 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento