menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kayak colpito dal maltempo: trovato il disperso, è vivo

I vigili del fuoco, anche con la squadra sommozzatori, stanno cercando una delle persone finite in acqua

Si è conclusa con un epilogo positivo la vicenda che ha coinvolto sette ragazzi che sabato pomeriggio si sono ritrovati in mezzo al maltempo in kayak a Venezia. I vigili del fuoco sono riusciti a trovare e recuperare il giovane che inizialmente risultava disperso. Il ragazzo sta bene. 

Stando alle prime verifiche, sembra che a finire in acqua per prima, lungo il canale tra Murano e Burano, sia stata una ragazza. Il vento soffiava forte e un suo compagno di kayak ha deciso di tuffarsi per andare a cercarla. Lo ha fatto, però, senza dire niente alle altre persone che erano con lui, che hanno lanciato l'allarme.

I vigili del fuoco, insieme alla guardia costiera, hanno avviato subito le ricerche, scoprendo poi che la ragazza era già in salvo, in un isolotto nei pressi dell'aeroporto. La giovane è stata recuperata con un elicottero. Subito dopo i pompieri hanno individuato anche il collega, che è stato soccorso e messo in salvo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento