menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'annuncio è improvviso, Hartsarich si dimette dai Musei Civici di Venezia

Il presidente della fondazione: "Considero il mio impegno concluso, abbiamo raggiunto grandi risultati". Ringraziamenti a collaboratori e CdA

L'annuncio è arrivato inaspettato venerdì pomeriggio: Walter Hartsarich ha dato le dimissioni dall'incarico di presidente della fondazione Musei Civici di Venezia, carica che ricopriva dal dicembre 2010. “Dopo cinque anni di intenso lavoro in cui la Fondazione, grazie a un rilevante incremento del fatturato, ha conseguito grandi risultati - sia nell’ambito del restauro e della conservazione delle collezioni museali che nell’offerta culturale e di ricerca scientifica - divenendo un importante esempio nel panorama culturale italiano ed internazionale, ritengo di aver concluso la mia esperienza e aver concretamente contribuito allo sviluppo del sistema museale cittadino”, dichiara in una nota.

Scontati i ringraziamenti per il lavoro di squadra prodotto:  "Ringrazio tutto il personale della Fondazione per aver lavorato con me nel dare forte impulso alla realizzazione delle molte iniziative programmate e in particolare il direttore, Gabriella Belli e il segretario organizzativo, Mattia Agnetti. Ringrazio inoltre tutto il Consiglio di amministrazione per il grande supporto ricevuto e il prezioso contributo fornito”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento