"La storia del gelato italiano in Cina"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo: "Con la realizzazione della struttura permanente che sorgerà nei pressi di Shanghai e che prenderà il nome di “Museo del Gelato Italiano – MICHIELAN”, si corona il sogno di Piero Michielan di contribuire a divulgare la cultura del gelato italiano in Cina. Grazie al tenace supporto del socio locale Li Yi Ning di Shenyang, la location di 1.300mq sarà una realtà il prossimo 11 novembre 2017. Il “Museo del Gelato Italiano – Michielan” a Jiaxing verrà inaugurato alle ore 10:00 alla presenza di importanti imprenditori italiani e locali, autorità civili, oltre ai quali si aggiungerà la delegazione della Città di Noale guidata dalla Sindaca Patrizia Andreotti. Al progetto partecipano le più importanti aziende italiane della filiera quali la Carpigiani di Anzola dell’Emilia, la Clabo Group di Jesi, la Ifi di Tavullia, la Fabbri 1905 di Bologna le quali, tutte assieme, compongono il puzzle per la produzione sul posto del gelato artigianale italiano con la materia prima e la tecnologia di origine made in Italy. Il Museo ha l’obiettivo di soddisfare il desiderio forte dei consumatori cinesi di assaporare il gusto del gelato artigianale e di adottare lo stile del consumo quotidiano del nostro prodotto. Il Museo è stato realizzato sotto la guida dell’architetto bolognese Roberto Pomi che ha interpretato il percorso storico della nascita e dello sviluppo dell’artigianalità del gelato italiano al fine di trasmettere il valore della creatività e della ricerca del buono delle nostre aziende. La sfida è emozionante. Dal lato commerciale il Museo diventa uno strumento di potenziamento del consumo con la disseminazione della cultura del prodotto rivolto ai visitatori cinesi. Oltre a questo il museo consente di realizzare attività di formazione professionale per le nuove maestranze locali ed i gestori dei punti vendita. Con lo stesso obiettivo troverà spazio, all’interno del Museo, la “Accademia del caffè Bistrot” di Belluno. L’azienda “Premiata Gelateria F.lli Michielan” nasce a Noale (VE) nel 1982, cresce e si sviluppa coinvolgendo l’intera famiglia nel percorso di consolidamento sul mercato domestico, ma soprattutto nell’affrontare sempre nuove sfide verso nuovi mercati esteri. In Cina, Michielan, ha trovato un nuovo fratello che per semplicità viene chiamato Mister LEE e con il quale entra subito in sintonia per realizzare nel 2013 una solida joint venture e sviluppare il programma di servire le gelaterie sparse su tutto il territorio nazionale cinese. La potenzialità è grande. All’interno dello stabilimento di produzione, costruito accanto al Museo, un’area speciale verrà riservata per una produzione di nicchia di alta artigianalità. Noale si sente orgogliosa di accompagnare Piero e la sua famiglia in questa straordinaria avventura fornendo un contributo di territorialità con la rappresentazione, all’interno del Museo, dei monumenti storico medioevali e dei personaggi che nel recente passato hanno dato lustro alla città, dall’eroe Pietro Fortunato Calvi all’artista Egisto Lancerotto".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento