rotate-mobile
Cronaca Mestre Centro / Via Antonio da Mestre

Pandora. Festa, musica, murales e colori al grido: «Palestina Libera»

La mobilitazione del Laboratorio climatico dell'ex Umberto I sabato 18 maggio. Giornata dell'arte insieme insieme al Coordinamento RestArt-Make Art not War. «Ci vediamo in piazza il primo giugno contro gli inceneritori»

Musica, gadget, murales e colori ma soprattutto un messaggio che oggi il Laboratorio climatico Pandora ha rinnovato a Mestre, come tanti studenti, giovani e militanti hanno fatto in questi giorni in ogni parte del mondo: "Cessate il fuoco". Via Antonio da Mestre oggi, sabato 18 maggio, è stata più viva che mai. Come ogni anno il Pandora ha organizzato la giornata dell'arte insieme al Coordinamento che quest'anno ha preso il nome di RestArt - Make Art not War.

mobilitazione del Laboratorio climatico Pandora, ex Umberto I sabato 18 maggio 1

«Tantissime persone sono passate e hanno attraversato il Laboratorio Climatico - commentano gli organizzatori - . I pannelli che circondano il più grande buco nero di Mestre, l'ex Umberto I, sono stati ridipinti da numerosi writers che hanno ridato colore alla via, dal parcheggio fino al parchetto, gridando "Cessate il fuoco". Musica, esposizioni, laboratori, banchetti e sport. Oggi non è mancato proprio niente. Sappiamo che non sarà questa giornata a fare finire il genocidio in Palestina, ma vogliamo, anche tramite giornate come questa, smettere di normalizzare questa logica di guerra».

La corsa agli armamenti, i finanziamenti ai conflitti, riflette Pandora: anche il nostro paese continua a portarli avanti. «Non sarà una festa a cambiare il mondo, ma bisogna partire dal costruire comunità resistenti, dal creare momenti di socialità che sempre di più vengono a mancare nella nostra città e nelle nostre scuole. Oggi via Antonio da Mestre urlava "Palestina Libera" e non smetterà più di farlo. Continuiamo a vederci nelle strade della nostra città, e ci vediamo in piazza il primo giugno per la manifestazione cittadina contro gli inceneritori».

Mobilitazione del Laboratorio climatico Pandora, ex Umberto I sabato 18 maggio 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pandora. Festa, musica, murales e colori al grido: «Palestina Libera»

VeneziaToday è in caricamento