menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il padrone è morto in un terribile incidente, cinque labrador cercano una nuova casa

Si tratta dei cani di Francesco Marchioro, il 51enne gestore della palestra 041 di Santa Maria di Sala, morto dopo lo schianto del 31 luglio, mentre era in sella al proprio scooter

Era un grande amante degli animali Francesco Marchioro, il 51enne di Salzano che ha perso la vita nel tragico incidente stradale dello scorso 31 luglio, mentre si trovava a bordo del proprio scooterone in via Desman a Mirano. Ora i suoi 5 labrador, Giabob di 6 anni, Lady di 4, e i piccoli Peneo, Piccolina e Lilly di 2 cercano casa. I parenti dell'uomo, infatti, non hanno possibilità di farsi carico degli amici a quattro zampe del loro defunto caro, e stanno cercando qualcuno a cui possa essere affidati.

Per volere della famiglia di Francesco, si cercano adozioni in coppia: tutti i cani sono vaccinati e chippati, le femmine sterilizzate. A lanciare l'appello gli amici del rifugio Mamma Rosa: i volontari hanno specificato che i cani potranno essere adottati in provincia di Venezia, Padova, Treviso e limitrofi, con pre e post affido obbligatorio.

L'INCIDENTE FATALE

Il 51enne si sarebbe scontrato con un'auto, una Toyota Yaris, che si sarebbe trovata in fase di svolta per fare il proprio ingresso in un cancello di un'abitazione o per effettuare una inversione. Entrambi sarebbero transitati in direzione Mirano. Dopo l'impatto la due ruote, uno scooterone Yamaha Majstic, sarebbe scivolata in avanti, con il conducente che sarebbe caduto rovinosamente sull'asfalto. Nella dinamica sarebbe stata coinvolta anche una seconda automobile. Fin da subito chi ha assistito ai soccorsi ha capito che la situazione era molto difficile: i sanitari del 118 sono intervenuti con un'ambulanza e hanno cercato di salvare in tutti i modi la vita allo sventurato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento