menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli prende la mano e gli sfila l'anello, anziano invalido derubato

Una donna sabato si è presentata davanti a un 80enne di Vetrego di Mirano. Dopo il colpo è fuggita a bordo di un'auto con targa gialla

Non ha avuto remore nel prendere di mira un anziano invalido seduto su una panchina. Con difficoltà motorie, per giunta, dunque impossibilitato a rincorrere la ladruncola nel caso di una eventuale fuga. Furto come se ne registrano diversi tra Miranese e Riviera del Brenta negli ultimi mesi, sempre con anziani protagonisti (in negativo). Stavolta a finire nel mirino è stato un ottantenne di Vetrego di Mirano, che si trovava seduto verso le 9.30 di sabato mattina su una panchina vicino alla chiesa della frazione. A un certo punto transita un'auto con una targa gialla, quindi con ogni probabilità straniera.

Al volante un uomo e al suo fianco una donna. E' quest'ultima che scende e dopo pochi istanti è già davanti all'anziano. Gli prende la mano e inizia a girarla e a toccarla. Lo sventurato pensa che forse la signora avrebbe voluto leggergliela. Una di quelle nomadi che chiedono l'elemosina dietro la promessa di predire il futuro a chi incontrano. Niente di tutto ciò: quella donna aveva solo l'intenzione di derubare l'ottantenne, "ripulito" con mossa fulminea di un anello d'oro che indossava da sempre. Da diversi decenni ormai.

Fortunatamente l'uomo indossava solo quegli ori, altrimenti il bottino sarebbe potuto essere ben più pesante. A quel punto la delinquente ha fatto dietrofront e ha raggiunto l'auto straniera condotta da un complice, che ha subito pigiato il piede sull'acceleratore ed è scappato facendo perdere le proprie tracce per le strade del circondario. Della vicenda sono stati informati anche i carabinieri, che ora stanno investigando per cercare di individuare se non altro la macchina dei fuggitivi.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento