rotate-mobile
Cronaca Pianiga / Via Monviso

Cittadino sventa un raid nei garage di un condominio di Cazzago

Mercoledì sera, verso le 21, un residente di via Monviso ha segnalato ai carabinieri tre delinquenti in azione, poi arrestati dalle forze dell'ordine

E' stato merito di un residente se un raid ai danni di un condominio di Cazzago di Pianiga di via Monviso non è andato a buon fine. Il cittadino, infatti, uscito la sera di mercoledì per una passeggiata, si è accorto di due uomini che scavalcavano il muro di cinta del palazzo, con un terzo complice che faceva da palo a bordo di una Ford Focus grigia station wagon. Il motore acceso.

Il residente ha subito segnalato la scena ai carabinieri, che hanno inviato sul posto alcuni agenti in borghese e alcune auto di servizio. Il palo, però, ha fatto il suo dovere. Una volta accortosi dell'intruso ha subito richiamato i due sodàli, che hanno scavalcato il muro e si sono precipitati a bordo della Ford.

I tre sono quindi partiti a fari spenti, percorrendo la strada Noalese Nord in direzione di Ballò. I carabinieri, in borghese, li hanno pedinati fino al "fatale" posto di blocco, con i militari in divisa che hanno intimato l'alt ai tre fuggitivi. Semplice per le forze dell'ordine trovare e sequestrare diversi strumenti da scasso, che i ladri avevano già utilizzato per avere ragione del portellone di uno dei garage del condominio. All'interno erano parcheggiate un'auto di lusso e una motocicletta, oltre ad attrezzatura per il giardinaggio. Ma il colpo, stavolta, è stato sventato da un cittadino che ha fatto il suo dovere. I tre, di nazionalità romena, sono stati arrestati per tentato furto aggravato e possesso di arnesi da scasso.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadino sventa un raid nei garage di un condominio di Cazzago

VeneziaToday è in caricamento