rotate-mobile
Cronaca

Fallisce il furto in azienda, il titolare blocca la ladra e la consegna ai carabinieri

L'episodio ieri in un'azienda agricola del padovano. Denunciati due giovani

Due giovani denunciati dopo essere stati scoperti a rubare in pieno giorno. Si tratta di un ragazzo di 23 anni, residente nel veneziano, e di una ragazza di 22, di Monselice. La vicenda è riportata da PadovaOggi. La coppia era arrivata ieri, in auto, all'azienda agricola Gastaldi Gabriele di via Motte, a Candiana (Padova). Il cancello era chiuso per la pausa pranzo e loro lo avrebbero scavalcato, con l'intenzione di dirigersi all'interno della struttura e portare via oggetti di valore.

Mentre l'uomo è rimasto più defilato, con la funzione di palo, la complice avrebbe fatto irruzione nella zona adibita a vendita di bottiglie di vino. Nel momento in cui è entrata nei locali, però, è scattato l'allarme. Il proprietario dell'azienda che si trovava in casa è subito sceso e l'ha bloccata, poi ha chiamato il 112.

Sul posto è arrivata velocemente una pattuglia dei carabinieri di Bovolenta. Prima i militari hanno bloccato il ragazzo, che stava tornando alla macchina per dileguarsi. Poi hanno preso in consegna la donna. Infine li hanno accompagnati in caserma e denunciati in concorso per tentato furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallisce il furto in azienda, il titolare blocca la ladra e la consegna ai carabinieri

VeneziaToday è in caricamento