Cronaca Via Molino

Ladri in azienda, incursione con il flessibile per aprire la cassaforte e fuga nella notte

È successo nelle ore tra domenica e lunedì al confine con Bonisiolo. Bottino scarso per i malviventi, che avrebbero fatto ingresso in due diverse strutture. Indagini dei carabinieri

Cercavano il colpo grosso andando a caccia di denaro o oggetti di valore. Così non è stato, perché i ladri entrati in azione nella notte tra domenica e lunedì si sono allontanati con un bottino piuttosto scarso. L'incursione è avvenuta alla periferia di Marcon nella zona di via Molino, a pochi passi dal confine con il territorio della frazione Bonisiolo di Mogliano Veneto. In quell'area hanno sede alcune attività commerciali.

I malviventi sarebbero riusciti a entrare in uno dei capannoni da una porta sul retro, raggiungendo gli uffici amministrativi. Dopodiché hanno puntato alla cassaforte, utilizzando un flessibile per aprire un varco con l'intenzione di impossessarsi di ciò che c'era all'interno. Per loro sfortuna, però, il forziere era vuoto. Così hanno arraffato alcuni strumenti trovati sul posto, prima di fuggire.

Non paghi, gli intrusi hanno "visitato" anche un'altra struttura nelle vicinanze. Pure in questo caso però l'ammontare della refurtiva è stato limitato, visto che sono solo riusciti a forzare dei distributori di alimenti e bevande e rubare i contanti che vi hanno trovato. Infine hanno fatto dietrofront, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto nelle ore successive sono arrivati i carabinieri per eseguire un sopralluogo e dare il via alle indagini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azienda, incursione con il flessibile per aprire la cassaforte e fuga nella notte

VeneziaToday è in caricamento