menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Imbarcazioni a piazzale Roma (archivio)

Imbarcazioni a piazzale Roma (archivio)

Gli rubano la barca a piazzale Roma, "rispunta" nell'Osellino: due denunciati

E' successo nel tardo pomeriggio di giovedì: il cognato del proprietario del natante ha segnalato l'imbarcazione in zona via Costa a Mestre. Un 30enne e un 58enne finiti nei guai

La barca viene rubata poche ore prima a piazzale Roma, poi rispunta nel canale dell'Osellino, all'altezza di via Costa a Mestre. Quando è transitato in zona, il cognato del proprietario dell'imbarcazione non poteva credere ai suoi occhi. Era proprio il natante che stava cercando assieme ai parenti. La segnalazione alle forze dell'ordine è scattata verso le 18 di giovedì: l'uomo non solo ha segnalato alla questura la presenza della barca, ma ha anche indicato alle forze dell'ordine la presenza di due persone sospette.

Quest'ultime, che non si aspettavano l'arrivo delle volanti, sono state bloccate e portate in questura per approfondire la propria posizione. Si tratta di un 58enne e di un 30enne, entrambi veneziani con precedenti per furti, che non sono riusciti a spiegare il motivo per cui si trovassero sull'imbarcazione la cui "scomparsa" era stata denunciata in precedenza dal proprietario. Per questo motivo per loro è scattata una denuncia per ricettazione: il natante invece è stato restituito al legittimo proprietario, che in questo modo nel giro di poco tempo è riuscito a mettersi alle spalle la disavventura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento