menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata da "Cad" ad Annone, spariti cosmetici per migliaia di euro

I ladri nella notte tra giovedì e venerdì hanno mandato in frantumi la vetrina, poi hanno rubato circa un centinaio di prodotti. Infine la fuga

Hanno mandato in frantumi la vetrina del punto vendita e hanno fatto razzia di cosmetici. Un bottino che potrebbe rivelarsi di diverse migliaia di euro (ma l'inventario è ancora in corso) quello trafugato da una batteria di predoni che nella notte tra giovedì e venerdì ha concentrato l'attenzione su un supermercato di Annone Veneto. Si tratta di uno degli esercizi della catena "Cad", dedicati a cosmetici, igiene e benessere.

I delinquenti hanno raggiunto via Spadacenta con un'auto poi vista scappare a forte velocità e, noncuranti dell'allarme, hanno messo ko una delle vetrine del negozio. "Forse hanno tolto il vetro dalla sede e poi l'hanno lasciato cadere a terra - dichiara il responsabile - sembra che la lastra sia caduta intera sul pavimento". Il colpo è stato perpetrato verso le 3 della notte e i ladri si sono subito diretti verso il reparto cosmetici. I prodotti più ambiti nel mercato nero, di conseguenza semplici da ricettare. Si sono portati via circa un centinaio di flaconi e boccette, tra profumi e creme. Tutti prodotti di un certo valore commerciale.

Dopodiché la fuga dopo pochi minuti, prima dell'arrivo dei carabinieri del nucleo operativo di Portogruaro. Il sistema anti intrusione è infatti suonato subito, cosicché i predoni hanno razziato in fretta e furia quanto era possibile. Un residente, affacciatosi alla finestra per il trambusto, avrebbe dichiarato di aver visto un'auto scappare a forte velocità. I militari dell'Arma quindi starebbero concentrando le indagini basandosi anche sulla sua testimonianza, passando anche al setaccio le telecamere di sorveglianza della zona. In cerca di ulteriori elementi utili a smascherare i delinquenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento