Cronaca Via Frassinelli

Torna a colpire la "banda del buco", un'abitazione violata e svaligiata

I delinquenti sono entrati in azione verso le 4 della notte tra martedì e mercoledì forzando una finestra di una casa di via Frassinelli a Olmo

Torna ad alzarsi la temperatura in via Frassinelli, e non certo per la calura estiva. Nella notte tra martedì e mercoledì, infatti, i ladri, dopo che appena 24 ore prima era stata rubata un'auto da un'abitazione di Maerne di Martellago parcheggiata in giardino (DETTAGLI), sono riusciti a penetrare all'interno di una casa nella frazione di Olmo.

Il modus operandi è sempre il solito: i delinquenti praticano un piccolo foro (o anche due) in corrispondenza della serratura di una finestra per poi forzare l'infisso. Aprendosi quindi un'autostrada per far razzia. Stavolta è accaduto nelle vicinanze del grande curvone che caratterizza la via, dove una famiglia ha ricevuto verso le 4 la visita indesiderata. Senza che i padroni di casa si accorgessero di ciò che stava accadendo a pochi metri da loro. Il bottino potrebbe rivelarsi ingente, tra gioielli e orologi spariti nel nulla in pochi istanti. Per poi fuggire attraverso i campi. Nella stessa area si sarebbero registrate altre tentate intrusioni, tutte a quanto pare non andate a buon fine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a colpire la "banda del buco", un'abitazione violata e svaligiata

VeneziaToday è in caricamento